La scuola di scultura
 

La scuola di scultura del legno al Villaggio del Ki č riconosciuta dalla Regione Piemonte, dalla Comunitā Montana Val Ceronda e Casternone e gode della collaborazione del Comune di Givoletto.

Grazie alle molteplici attivitā svolte e grazie alla bravura di chi la compone, la scuola di scultura del Villaggio del Ki č stata fregiata del marchio di Eccellenza artigiana dalla Regione Piemonte.

Intaglio, scultura, iconografia... e il legno č di nuovo protagonista.
La scuola del Villaggio del Ki, diretta dal maestro Peter Scremin, occupa sei ore alla settimana e offre il sapore di un'arte antica.
Dalla materia grezza al prodotto dotato di una propria personalitā, il frutto di un lavoro individuale, espressione di sé e di quel contatto con una natura ancora incontaminata.

 

Strumenti manuali sono alla base di un'attivitā rivolta ad un pubblico eterogeneo... non esiste etā per rivalorizzare un artigianato che fatica a sopravvivere.

Il tornio e la sgorbia si cimentano in ciotole, pipe, cornici... ed ogni sorta di manufatto possa regalare il sorriso della genuinitā di una professione che la tecnologia tende a scalzare.

 

 

...ma le parole non possono tradurre l'eleganza di una statua nč tantomeno il profumo di un truciolo. E' la libertā di espressione ed il fascino di un materiale che, insieme alla pietra, č stato uno dei primi a segnare l'etā dell'uomo.

Al Villaggio del Ki scolpisci la tua voglia di esprimerti...

 

Finalmente č stata realizzata al Villaggio del Ki una mostra permanente che comprenderā oggetti lavorati a mano in ceramica, in legno, e pietra. Oltre a questo potremo trovare dipinti ed opere tematiche, tutte realizzate dal maestro Peter Scremin di Barcellona, direttore artistico del Villaggio del Ki.

La mostra sarā aperta ogni primo e terzo sabato di ogni mese, dalle ore 15:00 alle ore 19:00 oppure in eventuali casi su appuntamento.

Una foto del maestro Scremin all'opera

Al link seguente alcuni esempi delle opere d'arte esposte in mostra.

Mostra di arte permanente