I Fiori Di Bach

 

Per Guarire bisogna trattare il paziente, non la malattia.....
Negli Anni 30, il medico inglese Edward Bach, presenta al mondo una nuova terapia: la "floriterapia",38 rimedi per ristabilire il contatto con se stessi e le prorprie sensazioni. Macro e microcosmo, mente e corpo,gli antichi legami: i fiori agiscono sui nodi emozionali dell'individuo, correggendone le conseguenze fisiche.


Cosė come, infatti,stati d'animo positivi possono essere in grado di aumentare il nostro sistema immunitario, stati d'animo negativi possono trasformarsi in malattia. Dal malato alla malattia, dunque.
 
Divisi in sette gruppi, i fiori di Bach, sono rimedio per la paura, l'incertezza, lo stress, la solitudine, la sfiducia....sono rimedio per ritrovare se stessi. Oltre l'aspetto sintomatico del problema, la floriterapia, raggiunge lo stato mentale del soggetto. Riconosciuta ufficialmente dall'O.M.S., č oggi nota in tutto il mondo come lo strumento naturale pių efficace per riportare quell'armonia e quell'energia insite in ogni individuo. Al Villaggio del Ki ti insegnano come riconoscere i fiori, prepararli e studiare la cura personalizzata.